Pane di papavero

Pane
Ingredienti

  • 700 gr farina T2;
  • 100 gr farina 0;
  • 12 gr di sale rosa dell’Himalaya;
  • 300 gr Pascalicoli;
  • 1 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 1 cucchiaino malto d’orzo;
  • acqua quanto basta;
  • semi di papavero per copertura.

Preparazione

Setacciate le farine e riponetele in una ciotola abbastanza grande.
Nel frattempo fate sciogliere il lievito in metà dell’acqua e sciogliete il sale nel liquido rimanente.
Mescoliamo l’acqua con il lievito alle farine e lavoriamole lentamente. Inglobiamo l’acqua con il sale, l’olio e il malto d’orzo. Impastiamo affinche il composto non risulta morbido e liscio. Dovrete ottenere un panetto omogeneo e non appiccicoso( Se è un po appiccicoso va bene lo stesso). Se dovesse essere troppo umido, allora potete aggiungere ancora poca farina. Con le mani lavorate l’impasto per 5 minuti e formate una palla. Fate lievitare l’impasto ottenuto per circa 6 ore in frigo e 10 fuori dal frigo( di inverno a casa mia fa freddo e quindi non diventa acido). Dopo le prime 6 ore fare una serie di pieghe a libro e riporto a lievitare.Prima di informare passate il pane appena formato nei semi di papavero, avendo prima spennellato con acqua o olio di semi di girasole.
Inforniamo a 200 gradi per 10 minuti,poi abbassiamo a 150/160 per altri 20/30 minuti. Per avere un buon grado di umidità all’ interno del vostro forno, durante la cottura lasciateci una piccola ciotola con dell’acqua.